Martingala
 

Come vincere adottando le strategie per roulette

 

Allo scopo di aumentare le proprie o altrui probabilità di vittoria sono state escogitate delle strategie per roulette, spesso molto interessanti.

 

Strategie roulette

 

Il maggior numero di strategie o sistemi per aumentare le probabilità di vincita è stato ideato proprio per il gioco della roulette, probabilmente perché rispetto agli altri gioco d’azzardo ha un coefficiente a sfavore del giocatore più basso che spesso gli ha consentito anche di vincere cifre consistenti.

La roulette ha origini italiane ed è stata introdotta in Francia nel 18° secolo: per diversi decenni è stata praticata in Europa, ma solo l’avvento dei casinò, come quello di Montecarlo, le hanno consentito una maggiore diffusione, perché frequentati da molti giocatori facoltosi che nel tempo se ne sono appassionati, a tal punto da ritornare spesso nei lussuosi dintorni del piccolo principato per trascorrere le loro vacanze, dedicando le proprie giornate di riposo sulla spiaggia e le nottate nei casinò per giocare alla roulette.

 

CASINONOMEVALUTAZIONEBONUS 
StarVegasstar520€ subito + 200€Cattura il tuo bonus!
888 Casinostar588€ GratisCattura il tuo bonus!

 

Era pertanto inevitabile che i giocatori tentassero di migliorare le proprie probabilità di vittoria escogitando o adottando dei metodi più o meno empirici.

 

In oltre 200 anni di storia del gioco della roulette sono state escogitate un numero rilevante di strategie per roulette, alcune valide, altre meno, ma è innegabile che il fascino di questo antico gioco continuerà nel tempo a suscitare interesse.

 

In parole povere una strategia per roulette è semplicemente un metodo per consentire al giocatore di razionalizzare le scommesse, perciò ha solitamente un carattere progressivo e viene utilizzata quasi esclusivamente per scommesse uniformi.

 

Naturalmente per essere considerata completa una strategia per roulette deve comprendere un metodo di organizzazione delle scommesse e un piano per la gestione del relativo valore.

 

Strategie Roulette

 

Inserendo su un motore di ricerca per internet le parole strategie per roulette, apparirà un numero enorme di risultati, in cui saranno descritte tutte le strategie attuali e remote, ma ci accorgeremo presto che molte risultano troppo complesse, oppure sono incomplete, oppure eccessivamente fantasiose, o peggio ancora non offrono alcuna spiegazione dell’idea che le ha generate.

 

Ogni giocatore prima di scegliere la propria strategia per roulette dovrebbe porsi delle domande: perché una strategia dovrebbe funzionare meglio di un altra ? Qual è l’intuizione fisica, matematica o statistica da cui è stata derivata ? Su quali basi è stata fondata?

 

 

Le più importanti strategie per roulette

 

Esistono molte strategie per roulette, più o meno popolari, complesse  o rischiose, ma lo scopo comune è quello di aumentare le probabilità di vittoria del giocatore.

 

La Martingala

La Martingala è assolutamente la  strategia per roulette più popolare e conosciuta al mondo. Si tratta di una strategia di tipo progressivo, deve essere utilizzata esclusivamente con puntate che hanno un rapporto di pagamento 1:1 e il suo criterio è piuttosto semplice. Si esegue la puntata su una casella semplice, ad esempio il Rosso, se il giocatore perde si raddoppia la puntata sempre sul colore Rosso, continuando a raddoppiarla finché non esce: a questo punto il giocatore vince un valore corrispondente a tutte le puntate perse in precedenza, più il valore della puntata iniziale.

 

Si tratta tutto sommato di una buona strategia per roulette, che effettivamente ha buone probabilità di riuscita, a patto che il giocatore si limiti a periodi di gioco brevi, in modo da poter controllare l’andamento fortemente esponenziale delle puntate.

 

Varianti della Martingala

Esiste un numero incredibile di varianti per il sistema Martingala che sarebbe impossibile elencarle tutte. Una delle più diffuse è la Grande Martingala, che ha un approccio molto più aggressive rispetto alla versione originale, me permette al giocatore di ottenere un ammontare della vincita superiore a seguito di una serie continuata di perdite. Richiede maggiore attenzione rispetto alla versione originale, perché bisogna analizzare la serie delle scommesse per bloccare il meccanismo del raddoppio progressivo delle puntate in base a determinati intervalli.

Sistema Fibonacci

Uno dei casi in cui l’inventore della strategia non era anche un giocatore  è proprio il sistema Fibonacci, perché evidentemente il noto matematico italiano è scomparso prima dell’invenzione del gioco della roulette, ma gli è stata comunque attribuita la paternità del metodo perché è stata utilizzata una sua progressione numerica per elaborare le giocate in perdita.

 

Il sistema Fibonacci, a confronto con la Martingala, mantiene ad un livello inferiore l’aumento delle puntate, però assicura solo delle modeste vincite a seguito di una serie di vittorie, ma in ogni caso aumenta la probabilità di ottenere maggior successo nella progressione delle scommesse.

Oscar’s Grind

Si tratta di un sistema che, al contrario degli altri, cerca di ottimizzare la vincita di una sola unità per volta, ma ha come vantaggio il rischio molto basso e la possibilità di consentire al giocatore una serie di piccole vincite prima della inevitabile perdita. E’ un sistema semplicissimo perché è basato esclusivamente sulla sensibilità del giocatore che deve abbandonare il tavolo da gioco e passare a quello successivo appena incorre nella serie di perdite, per ritornarvi in seguito al fine di saltare le giocate per lui sfavorevoli.

Sistema d’Alembert

Si tratta di un’altra variante della Martingala, che non garantisce solo delle piccole vincite ma è molto interessante quando il giocatore incorre  in una serie consecutiva di perdite. Se analizziamo le perdite accumulate in sette turni sfavorevoli con la Martingala, che ammontano a 123 unità, si vede come con il sistema d’Alembert le stesse perdite sarebbero state contenute a sole 28 unità, un ammontare decisamente più facile da ammortizzare con le successive vittorie.

 

Affidabilità delle strategie

Qualsiasi gioco d’azzardo ha lo scopo di divertire il giocatore, di intrattenerlo e dargli anche l’emozione di ottenere delle vincite, piccole o grandi che siano. Con la roulette è evidentemente la stessa cosa, pertanto l’adozione di una strategia per roulette non può assolutamente essere vista come un fattore negativo, perché ha come unico scopo quello di ampliare l’emozione del gioco e non di rovinarlo. Ovviamente solo e soltanto il giocatore può stabilire il limite oltre il quale il gioco non è più tale e il divertimento si trasforma in malessere, ma questa non è certamente una responsabilità che si può addossare alla strategia per roulette adottata.