Martingala
 

La piú antica strategia di scommesse

 

Fra tutte le strategie per scommesse la Martingala è senza dubbio la più antica, nata in Francia nel XVIII secolo è diventata immediatamente molto diffusa.

 

Strategia Martingala

 

Una delle applicazioni più semplici della strategia Martingala è quella applicata al gioco della moneta, ossia quello in cui il giocatore, dopo aver eseguito il lancio, vince in base al lato rimasto visibile, ossia testa o croce. In base al sistema Martingala il giocatore deve raddoppiare la puntata ogni volta che, girando la moneta, predice il lato sbagliato, continuando a raddoppiare fino a quando non esce il lato da lui predetto: in questo modo riesce a recuperare tutte le perdite accumulate e inoltre vince la sua puntata iniziale.

 

CASINONOMEVALUTAZIONEBONUS 
StarVegasstar520€ subito + 200€Cattura il tuo bonus!
888 Casinostar588€ GratisCattura il tuo bonus!

 

La roulette e il sistema Martingala

 

Nel gioco della roulette esistono molti sistemi di scommessa, ma il più famoso è senza dubbio la strategia Martingala.

Si volgio aprender a giocare alla roulette checa il site come vincere alla roulette.

Il sistema Martingala è molto apprezzato, specialmente dai principianti del gioco, grazie alla sua chiarezza e per la semplicità di utilizzo che lo contraddistinguono rispetto a tanti altri sistemi, che spesso sono molto complicati o richiedono delle buone dosi di conoscenza della matematica o del calcolo statistico, che i giocatori non possiedono oppure non desiderano seguire per mancanza di pazienza. La semplicità del sistema Martingala è tale che il giocatore non ha alcuna necessità di scrivere numeri o progressioni numeriche, perché è sufficiente ricordare il semplice concetto: raddoppia la puntata finché vinci.

 

La strategia Martingala per al gioco

 

Nel gioco della roulette la strategia Martingala si deve applicare esclusivamente alle caselle di scommessa esterne, ossia Paro, Dispari, Rosso, Nero, 1-18 e 19-36, che rispetto alle caselle di scommessa interne offrono delle buone possibilità di vincita, prossime al 50 %, ma al contrario possiedono un rapporto di pagamento di 1:1 che è molto più basso.

 

In base alla strategia Martingala si deve iniziare quindi piazzando le puntate sulle caselle esterne sopra descritte e raddoppiando la puntata ogni volta che si perde e continuando col raddoppio fino a quando non si riesce a vincere, perché grazie alla prima vittoria raggiunta sarà possibile recuperare tutte le perdite accumulate e inoltre si otterrà un guadagno pari al valore della puntata iniziale. Il sistema a questo punto prevede di ricominciare da capo con la puntata più bassa, raddoppiandola ogni volta fino alla successiva vittoria.

 

Come utilizzare la strateggia

 

Per chiarire meglio il funzionamento del sistema Martingala proviamo a seguire un esempio.

Siamo al nostro tavolo della roulette e iniziamo a puntare la nostra fiche, per esempio sulla casella del Rosso, il croupier fa girare la pallina che si ferma su un numero nero, perciò abbiamo perso, ma qui entra in gioco la progressione della strategia Martingala, in base alla quale dobbiamo raddoppiare subito la puntata, quindi prendiamo due fiches e le puntiamo nuovamente sulla casella del Rosso. Se questa volta la pallina si ferma su un numero rosso abbiamo vinto 4 fiches, grazie al rapporto di vincita della casella del Rosso che è di 1:1, perciò abbiamo recuperato la fiche della prima puntata e vinto una fiche aggiuntiva. Se la pallina si fosse fermata su un numero nero  o sullo zero avremmo perso di nuovo, perciò avremmo dovuto raddoppiare nuovamente la puntata, posizionando questa volta ben quattro fiches sulla casella del Rosso e proseguendo fino alla prossima vittoria. E’ evidente che il meccanismo del raddoppio delle puntate potrebbe anche dover essere ripetuto per diverso tempo, facendo aumentare in modo esponenziale il valore delle puntate, ma è fondamentale tenere presente che alla prima vincita recupereremo sempre tutte le fiches perse in precedenza, guadagnando anche quelle della puntata iniziale.

 

E’ chiaro che il sistema è perfettamente funzionale solamente in teoria, perché nel gioco reale ci sono altri fattori che possono influenzare pesantemente l’andamento delle giocate, modificando in modo considerevole l’esito finale della nostra strategia.

 

Martingala Strategia

 

Il sistema Martingala rimane comunque un meccanismo molto ingegnoso e con ottime probabilità di riuscita, specialmente a breve termine, perché nel lungo termine è molto più difficile riuscire a compensare il vantaggio che possiede il croupier: quando si calcolano le possibilità di vittoria delle caselle con rapporto di vincita 1:1 si dice che si aggira intorno al 50%, ed è corretto perché non è esattamente pari al 50%, in quanto oltre ai 36 numeri nella roulette bisogna tenere conto anche dello zero  (e del doppio zero nelle roulette americane), ma questo è uno svantaggio che nessun sistema di scommesse per roulette può riuscire a compensare, nemmeno la strategia Martingala.

Il giocatore a questo si domanderà perché dovrebbe continuare ad utilizzare il sistema Martingala, considerando che oltretutto comporta il rischio di perdere un numero elevato di fiches per recuperarne solamente poche ? Naturalmente è molto difficile dare una risposta completamente esaustiva, la roulette come tutti i giochi d’azzardo è assolutamente imprevedibile, però è bene ricordare che le scommesse sulle caselle con rapporto di vincita 1:1 hanno comunque la medesima possibilità di vittoria, a prescindere dall’ammontare della puntata, pertanto nessun sistema per scommesse può modificarlo, nemmeno la strategia di roulette Martingala.

 

Il giocatore spesso è impressionato dall’andamento esponenziale di crescita delle puntate col sistema Martingala e ritiene erroneamente che non sia conveniente rischiare molte fiches per cercare di vincere solamente quelle puntate inizialmente, ma in realtà è bene considerare che nessun altro sistema permette di recuperare con una sola vittoria tutte le perdite subite in precedenza. Certamente la strategia Martingala non offre la possibilità di ottenere vincite consistenti e risente molto dell’andamento negativo delle giocate, comportando anche il rischio di amplificare enormemente il valore delle perdite accumulate, ma come tutti i giochi d’azzardo anche la roulette risente enormemente della componente fortuna, che raramente è completamente positiva o negativa, pertanto in conclusione è possibile considerare  la strategia Martingala come un buon alleato per aumentare le probabilità di vittoria nel breve periodo, rammentando sempre che lo scopo di ogni gioco è il divertimento.